Dal vocabolario italiano: Anchilosato


Aggettivo
anchilosato m (singolare maschile: anchilosato, plurale maschile: anchilosati, singolare femminile: anchilosata, plurale femminile: anchilosate)

  • ostacolato, impedito o totalmente bloccato in taluni movimenti per diminuzione o perdita completa di mobilità delle articolazioni (anchilosi) della parte interessata

  • "Alla luce una mosca si mise a tormentarmi. Riuscii a darle un colpo, lieve però per non insudiciarmi. La dimenticai, ma poi la rividi in mezzo al tavolo come lentamente si rimetteva. Era ferma, eretta e pareva piú alta di prima perché una delle sue zampine era stata anchilosata e non poteva flettersi. Con le due zampine posteriori si lisciava assiduamente le ali. Tentò di moversi, ma si ribaltò sulla schiena. Si rizzò e ritornò ostinata al suo assiduo lavoro. Scrissi allora quei versi, stupito di aver scoperto che quel piccolo organismo pervaso da tanto dolore, fosse diretto nel suo sforzo immane da due errori: prima di tutto lisciando con tanta ostinazione le ali che non erano lese, l'insetto rivelava di non sapere da quale organo venisse il suo dolore; poi l'assiduità del suo sforzo dimostrava che c'era nella sua minuscola mente la fede fondamentale che la salute spetti a tutti e che debba certamente ritornare quando ci ha lasciato. Erano errori che si possono facilmente scusare in un insetto che non vive che la vita di una sola stagione, e non ha tempo di far dell'esperienza" (Italo Svevo)

    1. (per estensione) irrigidito più per problemi muscolari che alle giunture, indolenzito specialmente all'indomani di uno sforzo, rattrappito o anche intirizzito
    2. se ieri il casettone lavessi portato tu per tre piani di scale, ora non avrei ogni centimetro del mio corpo anchilosato e dolente''
    "È così stanco codesto tuo vecchio cavalluccio sfiancato. Tutti gli passano avanti: automobili, biciclette, tram elettrici; e la furia di tanto moto per le strade sospinge anche lui, senza ch'esso lo sappia o lo voglia, gli sforza irresistibilmente le povere gambe anchilosate , affaticate nel trasporto" (Luigi Pirandello)
    1. (senso figurato) privo della sua naturale elasticità e vivacità, intorpidito nelle sue capacità e funzioni, con riferimento ai più svariati oggetti concreti e astratti
    2. dopo anni di immersione completa nella realtà, era già chiedere molto alla sua immaginazione anchilosata un giro d "evasione" intorno al quartiere''

    Voce verbale
    anchilosato
  • participio passato di anchilosare

  • Sillabazione
    an | chi | lo | sà | to

    Etimologia
    in quanto participio passato, derivato di anchilosare, a propria volta denominale di anchilosi

    Tratto dalla voce ANCHILOSATO del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Anchilosato

    irrigidito, atrofizzato, paralizzato, raggrinzito, rattrappito, intorpidito...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963