Dal vocabolario italiano: Bolla


Sostantivo
bolla f sing (plurale: bolle)


  1. (fisica)(chimica) agglomerato sferoidale gassoso formantesi in un liquido, per ebollizione o gorgogliamento di gas
  2. cosa effimera
  3. è finito tutto in una bolla di sapone!
  4. sinonimo di livella a bolla
  5. ciascuno dei difetti nella colata di metalli, vetro, plastica o altra sostanza fusa
  6. (medicina) vescica che si forma sulla cute, a causa di ustioni o infiammazioni
  7. (storia) sigillo di documenti ufficiali, o il documento stesso
  8. bolla imperiale, bolla papale
  9. (diritto)(economia)(commercio) ricevuta comprovante l'avvenuta consegna di merci spedite
  10. bolla di accompagnamento merce

Voce verbale
bolla f sing

  1. terza persona singolare, presente indicativo di bollare
  2. seconda persona singolare, imperativo di bollare
  3. prima persona singolare, congiuntivo presente di bollire
  4. seconda persona singolare, congiuntivo presente di bollire
  5. terza persona singolare, congiuntivo presente di bollire
  6. terza persona singolare, imperativo di bollire

Sillabazione
bol | la

Pronuncia
IPA: /'bolla/

Etimologia

  • (cavità oppure sigillo) dal latino bulla, dalla radice bu- che ha senso di "essere pieno", "gonfio"; perciò passò ad significare "bolla d'acqua", ma anche bottone, borchia. In seguito designò i sigilli rotondi, e quindi i documenti
  • (cancelleria) . deriva da bollare

Tratto dalla voce BOLLA del Wikizionario

Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

Più modi di dire: Bolla

sigillo, lettera papale, lettera episcopale, lettera vescovile, ricevuta, fattura, contromarca, bolletta, polizza...

Leggi tutto >>

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963