Dal vocabolario italiano: Buffone


Sostantivo
buffone m sing (plurale: buffoni)


  1. chi faceva il mestiere di rallegrare le corti con motti e facezie
  2. chi volge in ridicolo le cose serie e trattiene con buffonerie per far ridere la gente
  3. persona non seria, che manca di parola e priva di rispettabilità
  4. chi inventa cose assurde, quindi false, irridendo e canzonando; quello capisce i propri difetti e, senza alcuna prova, improvvisa platealmente ma tristemente facendo immaginare di aver individuato difetti simili in altri e di ciò si compiace anche per la sofferenza interiore arrecata
  5. chi è ostinato nel farsi gioco di molti individui, anche qualora non susciti più ilarità; propenso a creare zizzagna
  6. (obsoleto) vaso di vetro tondo, largo di corpo e corto di collo

Sillabazione
buf | fó | ne

Pronuncia
IPA: /buf'fone/

Etimologia
probabilmente derivazione di buffa ossia burla, scherzo

Derivate

  • buffonata, buffoneggiare, buffoneria, buffonesco, buffonaggine

  • Correlate

    • vigliacco, codardo
    • (per estensione) pericoloso
    • molesto
    • adulatore

    Alterati

    • (diminutivo) buffoncello
    • (peggiorativo) buffonaccio

    Tratto dalla voce BUFFONE del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Buffone

    giullare, giocoliere, saltimbanco, buontempone, allegrone, mattacchione, pagliaccio, clown, ciarlatano, sciocco, cialtrone, fanfarone...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963