Dal vocabolario italiano: Cartulario


Sostantivo
m sing (plurale: cartulari)


  1. (nel medioevo) registro in cui venivano raccolti, da parte di chiese, monasteri, città, enti, ecc. i documenti relativi a compravendite, permute, ecc.
  2. registro usato anticamente dal comune di Genova per annotare prestiti e compravendite
  3. (nell'Impero Romano o Bizantino e nel Medioevo) funzionario amministrativo, che si occupava solitamente dell'erario o a cui venivano affidati altri importanti incarichi
  4. (nel medioevo) commerciante di libri
  5. (presso i Franchi) schiavo che godeva di uno status di semi-libertà, concesso tramite la cosiddetta charta ingenuitatis

Sillabazione
car | tu | là | rio

Pronuncia
IPA: /kartula:rjo/

Etimologia

  • nel senso di "registro": dal latino med. chartularium, a sua volta derivato da chartŭla, diminutivo di charta
  • altri significati: dal latino med. chartularius, a sua volta derivato da chartŭla, diminutivo di charta

Tratto dalla voce CARTULARIO del Wikizionario

Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963