Dal vocabolario italiano: Casa


Sostantivo
casa f sing (plurale: case)


  1. (edilizia)(ingegneria)(architettura) edificio costruito per essere utilizzato come abitazione. Può essere a uno o più piani, suddivisi in vani distinti, ognuno per un uso specifico
  2. un mio amico ha acquistato una bella casa in montagna
  3. la dimora di una persona; la costruzione o struttura in cui uno vive; in particolare la casa in cui uno vive con la sua famiglia
  4. ti avviso che stasera torno a casa tardi dal lavoro
  5. e, in quel momento solo, si recò in piazza per poi andare a casa e riprendere il lavoro
  6. edificio che accoglie temporaneamente, per motivi specifici di salute o altro, alcune categorie di persone
  7. ha dovuto ricoverare sua zia in una casa di riposo
  8. (senso figurato) (industriale) casa costruttrice
  9. ho portato il mio scooter dal meccanico per una riparazione, ma ho dovuto aspettare qualche giorno perché il pezzo di ricambio era reperibile solo presso la casa costruttrice
  10. (scacchi) nel gioco degli scacchi, è il nome tecnico della casella sulla scacchiera
  11. (astrologia) ognuna di dodici parti in cui è suddiviso il cielo in un dato momento
  12. alla tua nascita Saturno si trovava nella settima casa
  13. (astrologia) casa lunare: ognuna di ventotto parti in cui è suddiviso il cielo durante il moto di rivoluzione della Luna
  14. la Luna entrerà nella venticinquesima casa lunare alle 16:31 di giovedì prossimo

Sillabazione
cà | sa

Pronuncia

  • IPA: /ˈkà.sa/

  • Etimologia
    dal latino casa, ossia "capanna"

    Citazioni

    "Non può restare nascosta una città collocata sopra un monte, né si accende una lucerna per metterla sotto il moggio, ma sopra il lucerniere perché faccia luce a tutti quelli che sono nella casa." (Vangelo secondo Matteo)

    Derivate

  • casa base, casale, casalina, casalinga, casalinghità, casalinghitudine, casalingo, casalino, casamatta, casamento, casamobile, casata, casatico, casato, casatorre, casigliano

  • Alterati

    • (accrescitivo) casone (in particolare in riferimento a impianti come quelli delle funivie)
    • (diminutivo) casina
    • casetta

    Proverbi

    • casa dolce casa
    • casa mia, casa mia, per piccina che tu sia, tu mi sembri una badia: avere una casa propria significa avere più libertà
    • essere casa e chiesa: essere una persona retta, a volte anche con accezione negativa
    • essere di casa : essere frequentatore abituale di un certo ambiente
    • mettere su casa : crearsi una famiglia
    • giocare in casa : agire in un ambiente conosciuto
    • tornare a casa : usato anche con significato più ampio, come tornare in patria o nella propria città
    • donne per casa , una in figura, laltra in pittura'': se si vuole la pace in casa deve esserci una sola donna
    • grosso come una casa : qualcosa di notevole, molto evidente
      • ha commesso un fallo grosso come una casa
      • gli ha fatto un regalo grosso come una casa
    • Due noci in un sacco e due donne in casa fanno un bel fracasso

    Tratto dalla voce CASA del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Casa

    edificio, stabile, costruzione, fabbricato, abitazione, alloggio, appartamento, condominio, palazzo, casamento, palazzina, villa...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963