Dal vocabolario italiano: Comunismo


Sostantivo
comunismo m inv


  1. (storia)(politica)(diritto) movimento, dottrina, forza o sistema sociale politico di carattere totalitario volto all'istituzione di una realtà sociale priva di classi che presuppone l'abolizione della proprietà privata in forma parziale o totale, dei mezzi produttivi e conseguentemente la comunanza degli stessi e l'organizzazione collettiva del lavoro. Esiste in varie e differenti accezioni e matrici ideologiche e culturali. In una delle sue variegate interpretazioni, in contesto marxista, in ultima istanza, dopo una fase di transizione definita,dittatura del proletariato, porta al dissolvimento definitivo dello stato.
  2. insieme di dottrine e di movimenti politici le cui basi sono la parità civile e sociale, l'abolizione della proprietà privata, la comunanza dei mezzi di produzione e l'uniformazione della società ad una sola opinione imposta dai dirigenti dello stato

Sillabazione
co | mu | nì | smo

Pronuncia
IPA: /komu'ni:smo/

Etimologia
dal francese communisme

Derivate

  • nazionalcomunismo

  • Correlate

  • socialismo
  • Tratto dalla voce COMUNISMO del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Comunismo

    collettivismo, anticapitalismo, socialismo, marxismo, bolscevismo...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963