Dal vocabolario italiano: Corresponsione


Sostantivo
corresponsione f (plurale: corresponsioni)

  1. (diritto)(economia)(commercio)(finanza) versamento o riscossione di una cifra in denaro pattuita per una prestazione oppure per il godimento o la vendita o cessione di un bene
  2. condivisione, rispondenza reciproca di sensazioni, sentimenti, affetti, ecc.
"Per l'analisi è altrettanto deleterio se la brama di amore della paziente è soddisfatta o se è repressa. L'operato dell'analista non deve perseguire né l'uno né l'altro fine; nella vita reale non si dà nulla di simile. Egli deve stare attento a non sottrarsi all'amore da transfert, a non respingerlo e a non renderlo penoso per la paziente; però deve anche evitare, con pari risolutezza, qualsiasi corresponsione ." (Sigmund Freud)

Sillabazione
cor | re | spon | sió | ne

Pronuncia
IPA: //korresponˈsjone/

Etimologia
derivato di corrispondere con influenza del modello latino offerto da responsio, responsionis "risposta" e conseguente adeguamento formale

Correlate

  • pagamento (accezione 1)
  • corrispondenza (accezione 2)

Tratto dalla voce CORRESPONSIONE del Wikizionario

Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

Più modi di dire: Corresponsione

pagamento, compenso...

Leggi tutto >>

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963