Dal vocabolario italiano: Cospicuo


Aggettivo
cospicuo m sing (singolare maschile: cospicuo, plurale maschile: cospicui, singolare femminile: cospicua, plurale femminile: cospicue)


  1. che merita considerazione, di essere notato; notevole, importante, ragguardevole; in riferimento a persona eminente, illustre
  2. si fece avanti un gentiluomo dai cospicui natali, elegante ma modesto nella sua eminenza
  3. notevole per quantità o numero; ingente, sostanzioso, abbondante
  4. fuggì dalla banca con una cospicua quantità di denaro, tale da assicurargli una buona rendita per la vita che gli restava
  5. (antico) che può essere facilmente visto; visibile, evidente

Sillabazione
co | spì | cuo

Pronuncia
IPA: /ko'spikwo/

Etimologia
dal latino conspicuus, derivato da conspicĕre, "scorgere, guardare", avente al passivo il significato di "dar nell’occhio, farsi notare"

Derivate

  • cospicuamente, cospicuità

  • Tratto dalla voce COSPICUO del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Cospicuo

    considerevole, importante, grande, consistente, rilevante, sostanzioso, ingente...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963