Dal vocabolario italiano: Cultura


Sostantivo
cultura f sing (plurale: culture)


  1. (letteratura) (antropologia) (sociologia) (arte) complesso di nozioni che contribuiscono a plasmare il carattere e ad affinare le attitudini cognitive di un individuo
  2. lessere umano possiede anche la cultura, cioè il risultato di quello che possiamo chiamare evoluzione culturale, il retaggio che noi consegneremo ad altri uomini''

Sillabazione
cul | tù | ra

Pronuncia
IPA: /kul'tura/

Etimologia
dal latino cultura, derivazione di cultus, participio passato di colere ovvero "coltivare"

Citazioni

"La vera cultura è mettere radici e sradicarsi. Mettere radici nel più profondo della terra natia. Nella sua eredità spirituale. Ma è anche sradicarsi e cioè aprirsi alla pioggia e al sole, ai fecondi rapporti delle civiltà straniere...„" (Léopold Sédar Senghor|Léopold Sédar Senghor)

Derivate

  • sottocultura

  • Proverbi

  • mondo della cultura

  • Tratto dalla voce CULTURA del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Cultura

    sapere, scienza, erudizione, istruzione, preparazione, formazione intellettuale, patrimonio di conoscenze, bagaglio di nozioni, esperienze spirituali, espressioni artistiche, civiltà, clima intellettuale...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963