Dal vocabolario italiano: Curaro


Sostantivo
curaro m

  • (chimica organica)(biochimica)(medicina)(farmacia) veleno che si ottiene da una pianta, usato in anestesia come miorilassante

  • Sillabazione
    cu | rà | ro

    Etimologia
    dal francese curare, proveniente, attraverso lo spagnolo e il portoghese curare, da un nome indigeno diffuso con molte varianti nel caribico, tupi e guaranì

    Tratto dalla voce CURARO del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    © Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963