Dal vocabolario italiano: Custodia


Sostantivo
custodia f sing (plurale: custodie)


  1. contenitore fatto per custodire o difendere cose di pregio o facili a rovinarsi
  2. (diritto) controllo o affido di qualcosa o qualcuno

Sillabazione
cu | stò | dia

Pronuncia
IPA: /ku'stɔdja/

Etimologia
dal latino custodia che deriva da custos'' cioè "custode"

Alterati

  • (diminutivo) custodietta

  • Proverbi

  • agente di custodia:guardia carceraria

  • Tratto dalla voce CUSTODIA del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Custodia

    preservazione, conservazione, difesa, assistenza, affidamento, tutela, deposito, guardia, sorveglianza, vigilanza, controllo, carcerazione...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963