Dal vocabolario italiano: Dire


Verbo
Transitivo
dire


  1. esternare ciò che si pensa parlando
  2. Non ha forse detto che è tuo padre?
  3. trasmettere uno o più messaggi, soprattutto parlando

Sillabazione
dì | re

Pronuncia
IPA: /'dire/

Etimologia
formato da ri- e da dire; dal latino dicere, dire ma anche indicare, che deriva a sua volta da una radice indoeuropea deik, mostrare, da cui digitus, dito

Citazioni

"È difficilissimo parlare molto senza dire qualcosa di troppo" (Luigi XIV di Francia)

Derivate

  • contraddire, dirsi,disdire, ridire, ribadire

  • Correlate

  • e dire che, voler dire, tutto dire, non c'è che dire
  • Tratto dalla voce DIRE del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons CC BY-SA

    Più modi di dire: Dire

    pronunciare (v.tr.), proferire (v.tr.), enunciare (v.tr.), dichiarare (v.tr.), ribadire (v.tr.), affermare (v.tr.), sostenere (v.tr.), ripetere (v.tr.), annunciare (v.tr.), proclamare (v.tr.), manifestare (v.tr.), palesare (v.tr.)...

    Leggi tutto >>