Dal vocabolario italiano: Dolo

Sostantivo
  • (diritto) Dal latino "dolus" (astuzia, inganno). Parole o azioni dirette a indurre volontariamente gli altri in errore e a nascondere una verità (Es. "...il guasto dell'auto è avvenuto con dolo...", cioè il guasto non è di natura accidentale ma volutamente causato fingendo casualità, allo scopo di trarne un beneficio o di causare danni a terzi).

  • Dal δόλος cioè "astuzia"




    Etimologia
    Dal δόλος cioè "astuzia"

    Tratto dalla voce DOLO del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Dolo

    inganno, frode, intenzione, determinazione...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963