Dal vocabolario italiano: Feccia


Sostantivo
feccia f sing (plurale: fecce)


  1. (enologia) residuo della lavorazione del mosto
  2. (senso figurato) (spregiativo) persona o gente di infimo livello

Sillabazione
fèc | cia

Pronuncia
IPA: /'fɛtʧa/

Etimologia
dal latino faecea che deriva dal latino faex cioè "feccia di vino"

Correlate

  • feci

  • Tratto dalla voce FECCIA del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Feccia

    sedimento, deposito, residuo, fondo, fondiglio, scoria, parte peggiore, malavita, gentaglia, teppa, marmaglia, ciurmaglia...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963