Dal vocabolario italiano: Foro


Sostantivo
foro m (plurale: fori)


  1. (storia)(architettura) piazza di superficie rettangolare, presso i romani era il luogo d'incontro della vita politica, religiosa, commerciale e sociale.
  2. (diritto) luogo dove si svolgono le azioni giudiziarie
  3. persona che per lavoro fa l'avvocato
  4. piccolissimo buco

Voce verbale
foro
  • prima persona singolare dell'indicativo presente di forare

  • Sillabazione
    fò | ro

    Etimologia

    • (sostantivo) dal latino forum
    • (voce verbale) vedi la voce forare

    Alterati

  • (diminutivo) forellino

  • Tratto dalla voce FORO del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Foro

    piazza, tribunale, attività giudiziaria, ufficio giudiziario...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963