Dal vocabolario italiano: Fumea


Sostantivofumea f (plurale: fumee)

  1. (letterario) addensamento di fumo, caligine, vapore o nebbia
  2. nel bagno turco, avvolto da unimpenetrabile fumea , passò diverso tempo prima che mi avvedessi che la persona cui tenevo il mio discorso se n'era già andata''
  3. Tu ridi (disse il faretrato cieco)né sai che l’altrui riso io cangio in pianto,e più che la fumea di questo speco,farti d’angoscia lagrimar mi vanto. –Ciò detto al gran Nettun vola leggiero,che nel mondo del’acque ha sommo impero.(Giovambattista Marino, Adone)

Sillabazione
fu | mè | a

Etimologia
dal francese fumée "fumo"

Tratto dalla voce FUMEA del Wikizionario

Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963