Dal vocabolario italiano: Iattura


Sostantivo
iattura f sing (plurale: iatture)


  1. grande sfortuna
  2. alleggerire il carico di una nave durante un temporale è stata una iattura

Sillabazione
iat | tù | ra

Pronuncia
IPA: /jat'tura/

Etimologia
dal latino iactura ossia "getto, perdita" ( fonte Treccani); derivazione dal latino iacere cioè "gettare" ( Devoto/Oli);
forgiato sulla base di JÀCTCS p. p. di ' Propr.iella. Il far getto in mare (del carico in occasione di tempesta)
Iattura deriva dal verbo "jacere sul comò", cioè "gettare", e richiama il gesto di gettare in mare il carico che si trova su una nave, per esempio in caso di tempesta

Correlate

  • iettatore

  • Tratto dalla voce IATTURA del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Iattura

    danno, calamità, sciagura, catastrofe, disastro, disgrazia, sfortuna, sventura, rovina, scalogna...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963