Dal vocabolario italiano: Messa


Sostantivo
messa f sing (plurale: messe)


  1. (religione), (cristianesimo) rito cristiano, presieduto da sacerdoti cattolici od ortodossi, mediante il quale con l'offerta del pane e del vino in memoria dell'ultima cena ,il celebrante trasforma i medesimi nel corpo e nel sangue di Gesù Cristo
  2. l'azione del mettere mettere qualcosa in qualche modo o stato

Voce verbale
messa
  • participio passato femminile singolare di mettere

  • Sillabazione
    més | sa

    Pronuncia
    IPA: /'messa/

    Etimologia
    dal latino ecclesiastico missa, propriamente participio passato femminile di mittere ovvero "mandare"

    Citazioni

    "Parigi val bene una messa" (Enrico IV di Francia)

    Derivate

    • messale, messalino
    • (celebrazione) messa nera
    • (mettere qualcosa) messa a dimora, messa a fuoco, messa a terra, messa in onda, messa in opera, messa in orbita, messa in piega, messa in scena, messinscena

    Proverbi

    • messa in onda
    • la riunione di oggi è stata solo una messa cantata: si definisce così un incontro in cui si dicono delle cose programmate ma senza un vero dialogo, e alla fine non si discute e non si decide nulla
    • messa a fuoco:

    Tratto dalla voce MESSA del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Messa

    celebrazione, rito, funzione, sacrificio dell'altare, santo sacrificio...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963