Dal vocabolario italiano: Opsina


Sostantivo
opsina f sing (plurale: opsine)

  • (biologia)(biochimica) proteina in grado di assorbire la luce in alcune sue componenti. Ogni differente varietà di opsina, sensibile a un specifico spettro di lunghezze d'onda, è contenuta da sola nelle cellule retiniche deputate alla percezione dei colori, i coni. I coni dunque si caratterizzano per l'opsina che contengono, e quindi per la luce alla quale sono sensibili. Nell'uomo ce ne sono di tre tipi, deputati approssimativamente alla percezione di bande luminose intorno al rosso, al verde e al blu

  • Sillabazione
    o | psì | na

    Etimologia
    Dal ὄψις cioè "vista"


    Tratto dalla voce OPSINA del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963