Dal vocabolario italiano: Ramazza


Sostantivo
ramazza f sing (plurale: ramazze)

  • tipo di scopa grossolana, generalmente di saggina o di fibre sintetiche, utillizzata per pulire cortili, marciapiedi, strade sterrate ecc


  • Sillabazione
    ra | màz | za

    Pronuncia
    IPA: /ra'mattsa/

    Etimologia
    derivazione di ramo ( che deriva dal latino ramus)

    Tratto dalla voce RAMAZZA del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963