Dal vocabolario italiano: Redimere


Verbo
Transitivo
redimere


  1. (letterario) Definizione mancante
  2. (senso figurato) (religione) liberarsi da ciò che opprime, specialmente se in relazione in ambito morale o religioso (in particolare modo nella dottrina cristiana)
  3. redimere dal peccato
  4. (burocrazia) estinguere un debito, riscattare
  5. (diritto) scogliere il vincolo di una proprietà, liberarla da esso

Sillabazione
re | dì | me | re

Etimologia
dal latino redimĕre, composto da red- ed emĕre, acquistare

Derivate

  • redimersi, redento

  • Tratto dalla voce REDIMERE del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Redimere

    liberare, riscattare, affrancare, salvare, mondare, svincolare, salvarsi, liberarsi da una colpa...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963