Dal vocabolario italiano: Scocciare


Verbo
Transitivo
scocciare


  1. (familiare) arrecare noia a qualcuno
  2. (regionale) rompere qualcosa di fragile specialmente uova

  • (marina) togliere un gancio dall'anello a cui era agganciato, attaccato

  • Sillabazione
    scoc | cià | re

    Pronuncia
    IPA: /skot'ʧare/

    Etimologia

    (rompere qualcosa) derivato da coccia, "capo", "testa"

    (dare fastidio) derivato da un antico uso "scocciare i coglioni", simile all'odierno "rompere i coglioni"

    (marina) derivato da incocciare attraverso la sostituzione del prefisso in- con quello s-


    Derivate

  • scocciatura, scocciatore

  • Correlate

  • scocciarsi

  • Tratto dalla voce SCOCCIARE del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Scocciare

    sganciare, liberarsi dall'amo...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963