Dal vocabolario italiano: Succubo


Aggettivo
succubo m sing (singolare maschile: succubo, plurale maschile: succubi, singolare femminile: succuba, plurale femminile: succube)

  • sottoposto alle volontà altrui
  • Sostantivo succubo m e f sing (plurale: succubi)

    1. persona assoggettata o sottomessa alla volontà altrui, per mancanza di personalità e volontà
    2. (mitologia romana) demone di aspetto femminile

    Sillabazione
    sùc | cu | bo

    Etimologia

    (sostantivo) dal latino succŭba

    (aggettivo) vedi succubo


    Tratto dalla voce SUCCUBO del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Succubo

    schiavo, sottomesso, soggetto, dominato, plagiato, sottoposto, dipendente, prigioniero, asservito, vittima, fantoccio...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963