Dal vocabolario italiano: Tolleranza


Sostantivo
tolleranza f sing

  • (sociologia)(antropologia)(fisiologia)(tecnologia) resistenza a situazioni sfavorevoli

  • Sillabazione
    tol | le | ràn | za

    Pronuncia
    IPA: /tolle'rantsa/

    Etimologia
    dal latino tolerantia che deriva da tolerare cioè "sopportare, tollerare"

    Citazioni

    "La tolleranza è innanzitutto carità. ... La tolleranza è sempre la "ragione del più forte", è un segno della sovranità; è il buon viso della sovranità che, dalla sua altezza, fa capire all'altro: non sei insopportabile, ti lascio un posticino a casa mia, ma non dimenticarlo, sei a casa mia... " (Jacques Derrida)


    Tratto dalla voce TOLLERANZA del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Tolleranza

    bontà, sopportazione, pazienza, comprensione, disponibilità, accondiscendenza, generosità, larghezza, magnanimità, pietà, carità, altruismo...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963