Dal vocabolario italiano: Umile


Aggettivo
umile m e f sing


  1. riferito ad una persona, che non vanta i propri meriti, priva di orgoglio e di superbia
  2. non appartenente alla nobiltà, non socialmente elevato
  3. riferito a cose, semplice e dimesso, misero
  4. Benvenuti nella mia umile dimora.
  5. (letteralmente) (spregiativo) infelice, misero
  6. (per estensione) (senso figurato) individuo che può accettare, che sa anche accogliere persone con meno "importanza"

Sostantivo
umile m e f sing (plurale: umili)
  • una persona umile

  • Sillabazione
    ù | mi | le

    Pronuncia
    IPA: /'umile/

    Etimologia
    dal latino humĭlis cioè "poco elevato da terra" che deriva da humus ossia "terra"

    Correlate

    • umiliare, umilmente, umiltà
    • (per estensione) "cordiale"

    Tratto dalla voce UMILE del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Umile

    remissivo, rispettoso, dimesso, modesto, povero, semplice, scarno, misero, mansueto, servile, popolano, plebeo...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963