Dal vocabolario italiano: Umiliare


Verbo
Transitivo
umiliare


  1. avvilire qualcuno evidenziando con eccessivo rimprovero sbagli, inferiorità o difetti
  2. costringere qualcuno a fare atto di sottomissione per ottenere un favore o per incutere timore
  3. reprimere i desideri dei sensi:
  4. umiliare la carne ribelle
  5. (letteratura) prostrarsi in segno di riverenza
  6. (senso figurato) soggiogare
  7. (per estensione) "far arrossire" estremamente attraverso offese, minacce o rimproveri "fuori luogo"
  8. (per estensione) infierire "senza pietà", anche verbalmente

Sillabazione
u | mi | lià | re

Pronuncia
IPA: umi'liare

Etimologia
dal latino tardo humiliare, derivazione di humĭlis ossia "umile"

Derivate

  • umiliarsi

  • Correlate

    • abbassare, sottomettere, piegare
    • dignità

    Tratto dalla voce UMILIARE del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Umiliare

    sminuire, mortificare, sconfortare, offendere, deprimere, reprimere, domare, schiacciare, vincere, degradarsi, mortificarsi, abbassarsi...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963