Dal vocabolario italiano: Vandalo


Sostantivo
vandalo m sing (singolare maschile: vandalo, plurale maschile: vandali, singolare femminile: vandala, plurale femminile: vandale)


  1. (storia) individuo appartenente alla popolazione dei Vandali
  2. (senso figurato) chi compie atti di vandalismo
  3. odio i vandali che scrivono sui muri!
  4. (per estensione) individuo scorretto, talvolta violento
  5. che compie uno o più atti vandalici, per esempio a danno dello Stato

Sillabazione
vàn | da | lo

Pronuncia
IPA: /'vandalo/

Etimologia

(antica popolazione) dal nome dello stesso popolo prima di essere romanizzato, wandili

(chi compie atti di vandalismo) dalle vicende distruttive legate storicamente al popolo dei Vandali


Derivate

  • vandalico, vandalismo, vandalizzare

  • Proverbi

  • sono passati i vandali : si dice quando un gruppo di persone è transitato in un luogo lasciando gravi danni

  • Tratto dalla voce VANDALO del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Vandalo

    barbaro, distruttore, devastatore, sterminatore, demolitore, saccheggiatore, violento, criminale, delinquente, teppista, rovina, flagello...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963