Dal vocabolario italiano: Vanesio


Aggettivo
vanesio m sing
(singolare maschile: vanesio, plurale maschile: vanesi, singolare femminile: vanesia, plurale femminile: vanesie)

  • che rozzamente e/o con indifferenza, si autocompiace di sé senza motivo, spesso compiacendosi dell'altrui monito ma senza "considerazione" per lealtà e rispetto

  • Sillabazione
    va | nè | sio

    Etimologia
    dal nome del protagonista della commedia Ciò che pare non è,ovvero il cicisbeo sconsolato di G.B. Fagiuoli

    Tratto dalla voce VANESIO del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Vanesio

    vanitoso, presuntuoso, vanaglorioso, superficiale, sconsiderato, frivolo, fatuo, vuoto, leggero, pieno di sé, immodesto, tronfio...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963