Dal vocabolario italiano: Venale


Aggettivo
venale(plurale: venali)

1 di, della vendita: prezzo venale | che si vende, che si può vendere: merce venale; edizione non venale, fuori commercio
2 (spreg.) fatto per denaro, a fine di lucro (detto di ciò che per sua natura non dovrebbe essere comprato e venduto): arte venale; amore venale
3 (fig.) si dice di persona che agisce per lucro, che si lascia corrompere per denaro o che ne è molto avida: gente venale; un funzionario, un artista venale
§ venalmente avv.

Sillabazione
ve|nà|le

Tratto dalla voce VENALE del Wikizionario

Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

Più modi di dire: Venale

commerciabile, corrente, normale, di mercato, avido, calcolatore, interessato, disonesto, immorale, corrotto, corruttibile, mercenario...

Leggi tutto >>

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963