Dal vocabolario italiano: Vetrofania


Sostantivo
vetrofania f (plurale: vetrofanie)

  • foglio di materiale translucido da applicare su una parte del vetro delle finestre, vetrine o simili, e consente che l'ambiente sia ugualmente illuminato ma il suo interno non visibile dall'esterno.
  • Mezzo materiale cartaceo tramite il quale si può realizzare la pubblicità per aziende, imprese, attività commerciali o anche pubblicare annunci di lavoro per conto di importanti agenzie per il lavoro, da poter applicare sui "vetri" di qualsiasi ambiente autorizzato e concesso per tale uso.

    Sillabazione
    ve | tro | fa | nì | a

    Etimologia
    dal latino vĭtrĕus e da phanie (dal greco ϕαν- ossia "apparire")

    Tratto dalla voce VETROFANIA del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963