Dal vocabolario italiano: Violare


Verbo
Transitivo
violare


  1. (corrispondenza) aprire, lettera o piego diretto ad un altro
  2. (per estensione) approfittare beffardamente, talvolta con violenza
  3. profanare (una chiesa, un sepolcro)

Sillabazione
vio | là | re

Pronuncia
IPA: /vjo'lare/

Etimologia
dal latino viŏlare, simile a vis ossia "violenza"

Derivate

  • violabile, violatore, violazione

  • Correlate

    • rompere
    • (per estensione) vulnerabilità

    Proverbi

    • violare lonore'': macchiare, oltraggiare
    • violare la fede, il diritto: commettere azione contro la fede o il diritto
    • violare i patti, il giuramento: mancare, venir meno
    • violare il domicilio: entrare a forza nella casa di un altro

    Tratto dalla voce VIOLARE del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Violare

    trasgredire, contravvenire, infrangere, invadere, occupare, profanare, oltraggiare, contaminare, violentare, stuprare...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963