Chi tace acconsente
Proverbi

Chi tace acconsente

Facebook Twitter

Il silenzio corrisponde ad un si

Significato

Quando ad una domanda non vi è nessuna risposta è ragionevole pensare che non ci siano obiezioni. Perciò, quando non si è d'accordo con ciò che è stato detto o domandato, conviene esprimere a voce il proprio disaccordo.

Origine

Il proverbio ha origini molto antiche. All'interno de "decretales" di Bonifacio VIII, Papa dal 1294 al 1303, si può leggere: “Qui tacet, consentire videtur” che tradotto significa "Chi tace sembra acconsentire".

Varianti

  • Toscana: Chi tace acconsente e chi non parla non dice niente
  • Emilia Romagna: Chi tace mostra di acconsentire

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963