Durante un’intervista lo scrittore, poesta e saggista spagnolo Fernando Aranburu risponde a un intervistatore usando un microfono; lo sfondo è nero Fonte foto: 123rf
Cultura

I rondoni, il nuovo romanzo di Fernando Aramburu

Dopo il successo di Patria, Aramburu esce in Italia con un altro libro: I rondoni. Scopriamo il capolavoro di uno scrittore entrato nell’olimpo dei classici della letteratura internazionale contemporanea.

Facebook Twitter

I rondoni, una storia individuale che parla a tutti

Aramburu nell’ultimo libro in uscita in Italia a ottobre 2021 parla di Toni, un insegnante di liceo talmente adirato con il mondo da pensare al suicidio, premeditato in ogni suo dettaglio. Fissa la data tra un anno esatto, in modo da avere a disposizione tutto il tempo che gli serve per scrivere la sua storia. Vuole farlo con dovizia di particolari, in modo realistico, con la giusta freddezza e un certo distacco ma senza rinunciare al senso dell’umorismo e alla dolcezza.

Circondato dai suoi amati libri e in compagnia della cagnolina Pepa, cerca una spazio fisico e interiore per comprendere i motivi che lo hanno portato alla scelta di porre fine alla propria esistenza. L’unico modo per raggiungere l’obiettivo è scomporre le varie fasi della sua vita passata, anni immancabilmente intrecciati con i complicati eventi politici che hanno caratterizzato la Spagna degli stessi anni e legati alla condivisione di sentimenti ed emozioni con amici e famigliari.

L’impresa di Toni è di far chiarezza, di trovare un orientamento, di dare un senso ai propri fallimenti analizzando ogni istante significativo del tempo trascorso su questa terra: la personalità e il rapporto con i suoi genitori e l’insopportabile fratello, l’ex moglie che continua a tormentare i suoi pensieri e le ricorrenti difficoltà del figlio, il legame con un suo grande amico e una fiamma del passato.

Vorrebbe gli venisse impartita una lezione di vita ma, di fatto, attraverso un lavoro quasi psicanalitico, la sua introspezione lo porta involontariamente a conclusioni inaspettate quanto profonde sul senso della vita.

I rondoni

I rondoni

Aramburu: basco nell’adolescenza, cittadino europeo nella maturità

Fino a pochi anni fa nessuno in Italia aveva mai sentito parlare di Fernando Aramburu, uno scrittore basco dalla sensibilità straordinaria che si è cimentato in romanzi e raccolte di poesie, articoli per quotidiani, saggi e libri per ragazzi, focalizzandosi sempre su un unico tema dominante: la sofferenza dell’essere umano, i conflitti e le ideologie nazionaliste, responsabili di dolore e separazione. Ma procediamo con ordine e vediamo come lo scrittore ha maturato negli anni la sua visione sull’uomo e sul mondo contemporaneo.

Nato a San Sebastián nel 1959, Aramburu vive la sua adolescenza in una Spagna flagellata dalle violenze – concretamente tangibili e intellettualmente palpabili – diffuse dall’Eta. La sua indole pacifista – oltre ai valori traslati da una cultura cristiana che lo aiutano a distinguere che cosa sia il bene e cosa il male, alla vita in una città che offre stimoli e opportunità e alla lettura di libri di varia natura che gli aprono mente e orizzonti nuovi – lo allontanano dalle pressioni estremiste del separatismo della regione in cui è nato.

L’Aramburu adulto diventa un cittadino europeo per antonomasia: le sue esperienze sono la diretta incarnazione dei valori in cui crede. Dopo essersi laureato in Filologia ispanica all’Università di Saragozza, decide infatti di trasferirsi in Germania, dove insegna spagnolo per diversi anni circondandosi di amici di diverse nazionalità e sposando una donna tedesca.

Sperimenta non il vivere in terra straniera, ma l’immersione nell’umanità del Vecchio Continente, percepita come patria comunitaria in cui i confini hanno poco valore. Ed è proprio il suo interrogarsi sulla convivenza tra esseri umani di Paesi diversi che lo porta alla decisione di dedicarsi esclusivamente alla scrittura e al giornalismo di opinione – anch’esso inteso come curata forma letteraria e non semplicemente come fonte di informazione sull’attualità.

I romanzi e le tematiche trattate da Aramburu

A partire dal 2009 decide quindi di dar voce a pensieri e opinioni, concentrandosi su storie che parlano di un’umanità congenitamente dolente: parla di uomini e donne che abitano la terra in cui è nato, conosciuta nel profondo, ma in realtà sintetizza la molteplicità di voci diverse che hanno qualcosa da dire a chiunque. I suoi sono romanzi corali che vorrebbero parlare ad altri uomini proprio come i libri che ha letto sono stati per lui una colonna sonora ispiratrice.

I primi successi non tardano ad arrivare. Il capolavoro che lo annovera tra i migliori scrittori contemporanei è del 2016: con Patria Aramburu ottiene da subito il riconoscimento della critica e del pubblico spagnolo – apprezzamento sigillato dal prestigioso Premio de la Crítica (2016) e la pubblicazione con Guanda nel 2017 che gli vale il ­Premio Strega Europeo e il Premio Letterario Internazionale Giuseppe Tomasi di Lampedusa (entrambi nel 2018).

In testa alle classifiche per più di un anno, il caso editoriale viene tradotto in moltissime altre lingue ed è in programma una serie tv per Hbo. Riconosciuto il talento dello scrittore basco a livello internazionale, la casa editrice italiana investe sullo scrittore traducendo anche Anni lenti (2018), Dopo le fiamme (2019), Mariluz e le sue strane avventure (2019), la raccolta di articoli scritta per El Mundo Il rumore di quest’epoca (2021), oltre a un graphic novel ispirato a Patria uscito nel 2020.

Patria. Nuova ediz.

Patria. Nuova ediz.

Anni lenti

Anni lenti

Dopo le fiamme

Dopo le fiamme

Mariluz e le sue strane avventure

Mariluz e le sue strane avventure

Il rumore di quest'epoca

Il rumore di quest'epoca

Italiaonline presenta prodotti e servizi che possono essere acquistati online su Amazon e/o su altri e-commerce. In caso di acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Italiaonline potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. I prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo: è quindi sempre necessario verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963