Su sfondo in legno, 5 fumetti di Zerocalcare: Niente di nuovo sul fronte di Rebibbia, Macerie prime, La profezia dell’armadillo, Scheletri, Kobane calling
Magazine

Zerocalcare: i fumetti da non perdere per conoscerlo

L’autore di Strappare lungo i bordi, la serie animata del momento, ma anche molto altro: Zerocalcare e i suoi fumetti sono un punto di riferimento del comics italiano.

Elena Arneodo

Elena Arneodo

ESPERTA DI LIBRI

Traduttrice e autrice, editor e copywriter per case editrici, magazine e siti web, specializzata in viaggi e food. Da sempre appassionata di libri di vario genere, dai romanzi della letteratura classica ai best seller, dagli albi illustrati per bambini ai graphic novel, fino ai ricettari e ai fotografici.

Facebook Twitter

In queste settimane è sulla bocca di tutti per lo straordinario successo della sua prima serie animata, prodotta e trasmessa dal colosso dello streaming Netflix: Strappare lungo i bordi. Michele Rech da Rebibbia, Roma – in arte Zerocalcare – è però da tempo un riferimento del fumetto italiano, con oltre un milione di copie vendute e uno straordinario seguito online: sono quasi 900 mila followers su Instagram.

Zerocalcare è un artista dal talento indiscutibile e innato, capace di esprimersi in contesti e forme sempre diverse, a volte perfino sorprendenti.

È autore, ad esempio, di un murale di 40 m realizzato nei pressi della metropolitana di Rebibbia ma è anche sceneggiatore del film ispirato al suo fumetto, La profezia dell’armadillo. Non si contano poi le collaborazioni con riviste e quotidiani nazionali: da Liberazione a Repubblica XL, da Carta al settimanale Internazionale.

Il nome d’arte "Zerocalcare" non ha un significato preciso: lui stesso racconta di aver scelto quel nickname per caso, in occasione di un dibattito online, semplicemente "ispirato" dallo spot di un prodotto anticalcare passato poco prima dell’evento.

Il suo alter ego nei fumetti è Zero, un personaggio accompagnato da un curioso armadillo con sembianze umane che sta lì, ad ogni pagina, a rappresentare la sua coscienza, quasi fosse una guida spirituale, la compagna di una vita.

«A 17 anni avevo un sacco di amici che suonavano, io non sapevo suonare nulla e l’unico contributo che potevo dare era mettermi a disegnare: copertine di dischi, locandine di concerti, storielle sulle fanzine» ha scritto in Scavare fossati – nutrire coccodrilli. «Era il mio modo per fare parte della scena, per mettere il mio mattoncino in quella cosa astratta che eravamo tutti chiamati a supportare.»

Da La profezia dell’armadillo, primo vero fumetto lungo di Zerocalcare, sono passati ormai dieci anni. Quest’opera è definita da molti una pietra miliare del romanzo grafico moderno. È proprio qui che compaiono per la prima volta temi e personaggi ricorrenti nel lavoro dell’artista romano. Il racconto dell’amicizia tra Zero e Camille dà un senso complessivo e profondo a storie di rimpianti, idiosincrasie e amori mai sbocciati. La scrittura è brillante perché coinvolge, diverte, stordisce e commuove insieme. Seguono a ruota altri quattro fumetti di Zerocalcare, tutti di grande successo: Un polpo alla gola, Ogni maledetto lunedì su due, Dodici e Dimentica il mio nome.

La profezia dell’armadillo

La profezia dell’armadillo

  • Editore: Bao Publishing
  • Autore: Zerocalcare
  • Collana:
  • Formato: Libro rilegato
  • Anno: 2017

Macerie prime è considerata invece l’opera della maturità di Zerocalcare, quella in cui si testimonia il cambiamento senza cedere alla retorica. Vi si ritrova comunque il solito sconfinato umorismo dell’autore e una malinconia profonda capace di generare domande e riflessioni mai banali. Pubblicato in due volumi a distanza di pochi mesi, tra il 2017 e il 2018, Macerie prime presenta un panorama profondamente diverso rispetto al lavoro d’esordio. Gli amici storici di Zero sono infatti cresciuti: si offrono al lettore appesantiti dalle responsabilità, feriti dai sogni infranti, intrappolati dal quotidiano e minacciati dal futuro. Il loro tentativo di mettere in piedi un progetto per cercare una qualche stabilità anima l’intera storia.

Macerie prime

Macerie prime

  • Editore: Bao Publishing
  • Autore: Zerocalcare
  • Collana:
  • Formato: Libro rilegato
  • Anno: 2017

Macerie prime. Sei mesi dopo

Macerie prime. Sei mesi dopo

  • Editore: Bao Publishing
  • Autore: Zerocalcare
  • Collana:
  • Formato: Libro rilegato
  • Anno: 2018

Kobane Calling è il libro di Zerocalcare con cui esce dal suo mondo, si allontana da Roma e dalle storie che gli sono familiari per raggiungere il confine tra Siria e Turchia, a poca distanza dalla città assediata di Kobane e dagli scontri cruenti che il popolo curdo sostiene con lo Stato Islamico per la sopravvivenza.

Kobane Calling è un reportage a fumetti da cui viene fuori lo sguardo comunque sempre lucido e disincantato del suo autore. È sorprendente la delicatezza con la quale Zerocalcare riesce a trattare temi tanto complessi, con implicazioni così tragiche, come la guerra. Arte, giornalismo, narrazione di qualità, una profonda umanità: c’è tutto in questo lavoro.

Kobane calling

Kobane calling

  • Editore: Bao Publishing
  • Autore: Zerocalcare
  • Collana:
  • Formato: Libro rilegato
  • Anno: 2020

In Scheletri – opera del 2020 – l’atmosfera cambia radicalmente. Ci si ritrova quasi in un thriller in cui tutto inizia con Zero – diciottenne che si finge studente universitario modello per compiacere sua madre – che incontra Arloc, sedicenne street writer, sulla metro di Roma. Da qui una storia di violenza, droga, bugie e ombre tutta da leggere.

Scheletri

Scheletri

  • Editore: Bao Publishing
  • Autore: Zerocalcare
  • Collana:
  • Formato: Libro rilegato
  • Anno: 2020

Niente di nuovo sul fronte di Rebibbia è invece l’ultimo libro di Zerocalcare. Si tratta di una raccolta di racconti sempre brillanti su temi di straordinaria attualità – dalla cancel culture alla condizione dei carcerati durante la pandemia, fino alla sanità territoriale tanto rivalutata nei giorni più duri del Covid – e digressioni più intime sull’ultimo anno, trascorso quasi interamente a preparare la sua prima serie animata poi trasmessa da Netflix.

Niente di nuovo sul fronte di Rebibbia

Niente di nuovo sul fronte di Rebibbia

  • Editore: Bao Publishing
  • Autore: Zerocalcare
  • Collana:
  • Formato: Libro rilegato
  • Anno: 2021

Italiaonline presenta prodotti e servizi che possono essere acquistati online su Amazon e/o su altri e-commerce. In caso di acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Italiaonline potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. I prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo: è quindi sempre necessario verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.