Dal vocabolario italiano: Amico


Aggettivo
amico m (singolare maschile: amico, plurale maschile: amici, singolare femminile: amica, plurale femminile: amiche)


  1. che manifesta aiuto, attaccamento e sensibilità
  2. un volto amico

Sostantivo
amico m sing (plurale: amici)

  1. persona verso cui si prova un intenso e contraccambiato sentimento di affetto ed attaccamento, oltre che di vicendevole simpatia, e con cui si può condividere
  2. amico di penna: persona che vive in un'altra nazione, o comunque in un posto troppo lontano perché lo si possa incontrare di frequente, e con cui si rimane in contatto tramite posta ordinaria od elettronica
  3. persona, cosa o animale su cui ci si può fidare
  4. persona la quale milita o militava fra le frange della Democrazia Cristiana o di altri Partiti o Movimenti di orientamento cattolico
  5. che riconosce e ricambia fiducia ed ammirazione
  6. è un vero amico perché è molto buono e gentile e so che non mi deluderà mai

Sillabazione
a | mì | co

Pronuncia
IPA: /a'miko/

Etimologia
dal latino amicus collegato con amare

Citazioni

"Un amico è qualcuno che ti conosce molto bene e, nonostante questo, continua a frequentarti" (Oscar Wilde)

Derivate

  • amichevole, agente-amico

  • Correlate

  • amicizia

  • Tratto dalla voce AMICO del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Amico

    amichevole, affezionato, caro, favorevole, benevolo, propizio, alleato, compagno, alleato, confidente, conoscente, amante...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963