Dal vocabolario italiano: Arpione


Sostantivo
arpione m sing (plurale: arpioni)

  1. strumento in genere appuntito per trainare o provocare danni a oggetti o animali
  2. (meccanica)(tecnologia)(ingegneria) organo di una macchina che serve a fermare il moto di un altro elemento esercitandovi una trazione

Sillabazione
ar | pió | ne

Pronuncia
IPA: /ar'pjone/

Etimologia
dal latino harpăgo, arpagone

Tratto dalla voce ARPIONE del Wikizionario

Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

Più modi di dire: Arpione

cardine, ganghero, uncino, gancio, rampino, fiocina, arpone, chiodo...

Leggi tutto >>

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963