Dal vocabolario italiano: Balzello


Sostantivo
balzello m (plurale: balzelli)


  1. diminutivo di balzo
  2. (toscano) (caccia) appostamento in attesa della preda
  3. stavano a balzello anche tutta la notte
  4. (storia) antico nome per il pedaggio dovuto all'ingresso delle città; per estensione, tributo applicato saltuariamente ma oneroso se non decisamente iniquo
  5. (per estensione) nome dato a forme contemporanee di imposizione fiscale, spesso contorte, cui si è costretti a ottemperare malgrado la loro apparente inutilità e la loro natura percepita come unicamente lucrosa

Sillabazione
bal | zèl | lo

Pronuncia
IPA: /bal'tsɛllo/

Etimologia

  • (tributo) da balzare, cioè "imposta che colpisce saltuariamente o in modo disuguale"
  • ( salto)diminutivo di balzo nell'accezione 2, per la 3 e, conseguentemente, per la 4 si ipotizza una derivazione da balzare, come a palesare l'indole "predatoria" e imprevedibile di una simile imposta

Tratto dalla voce BALZELLO del Wikizionario

Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

Più modi di dire: Balzello

imposta, tassa, sopratassa, tributo, gabella, pedaggio, tangente, contribuzione, contributo, aggravio, quota, trattenuta...

Leggi tutto >>

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963