Dal vocabolario italiano: Fallo


Sostantivo
fallo m sing (plurale: falli)


  1. (uso letterario) azione inadeguata
  2. Su ciò cadde in fallo
  3. (sport) azione di gioco irregolare da sanzionare
  4. Larbitro fischiò un fallo''
  5. (anatomia)(fisiologia) organo genitale maschile
  6. In antichità non erano rare sculture a forma di fallo dedicate a riti della fertilità

Sillabazione
fàl | lo

Pronuncia
IPA: /'fallo/

Etimologia

  • (pene) dal latino phallus, che deriva dal greco ϕαλλός

  • Alterati

  • (peggiorativo) fallaccio

  • Tratto dalla voce FALLO del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Fallo

    sbaglio, errore, svista, malinteso, abbaglio, equivoco, colpa, infrazione, irregolarità, scorrettezza, fault, imperfezione...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963