Dal vocabolario italiano: Gli


Articolo
gli

  • articolo determinativo maschile plurale da usare davanti a parole di genere maschile e di numero plurale che iniziano con vocale (gli astri, gli articoli, gli aironi), x (gli xilofoni), s (solo quando seguita da consonante: gli scacchi, i sacchi), z (gli zeri), e coi gruppi consonantici gn (gli gnomi) o contenenti s (gli scopi, gli psicologi, gli sciocchi).
  • Implica che il sostantivo in questione sia stato precedentemente menzionato e/o sia un particolare appartenente alla categoria diverso da ogni altro.

    Pronome

    1. a lui, ad esso (con il complemento di termine)
    2. È in difficoltà: gli darò una mano
    3. a loro, ad esso
    4. Sono simpatiche. Gli andrà di fare amicizia?
    Attenzione: questa forma è scorretta ma viene usata nel linguaggio parlato.

    Sillabazione
    gli

    Pronuncia
    IPA: /ʎi/

    Etimologia
    Dal latino volgare illi > latino ille

    Citazioni

    "Poi il Signore Dio disse: «Non è bene che l'uomo sia solo: gli voglio fare un aiuto che gli sia simile»." (Genesi)


    Tratto dalla voce GLI del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    © Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963