Dal vocabolario italiano: Nuovo


Aggettivo
nuovo m sing (singolare maschile: nuovo, plurale maschile: nuovi, singolare femminile: nuova, plurale femminile: nuove)


  1. qualcosa mai visto prima
  2. recente; fatto, nato, successo o apparso or ora, ultimamente
  3. non prima adoperato, non usato
  4. che comincia ora la sua vita, il suo corso
  5. Alberto Quadrio Curzio è il nuovo presidente dellAccademia dei Lincei''

Sillabazione
nuò | vo

Pronuncia
IPA: /'nwɔvo/

Etimologia
dal latino nŏvus

Citazioni

"Ciò che è stato sarà e ciò che si è fatto si rifarà; non c'è niente di nuovo sotto il sole." (Qoelet)

"Di nuovo il diavolo lo portò sopra un monte altissimo e gli mostrò tutti i regni del mondo e la loro gloria e gli disse: " Tutte queste cose io ti darò, se gettandoti ai miei piedi, mi adorerai"" (Vangelo secondo Matteo)
, testo CEI 2008

Derivate

  • nuovamente

  • Proverbi

    • anno nuovo vita nuova:
    • nuovo mondo: le americhe
    • rimesso a nuovo: rifatto come nuovo

    Tratto dalla voce NUOVO del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Nuovo

    recente, ultimo, attuale, appena fatto, appena uscito, appena arrivato, moderno, mai usato, intatto, fiammante, vergine, sconosciuto...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963