Dal vocabolario italiano: Ragione


Sostantivo
ragione f (plurale: ragioni)


  1. (Politica) Definizione mancante
  2. ragion di Stato
  3. (filosofia) (psicologia) capacità di pensare
  4. la ragione e il torto
  5. logica per deduzione e/o intuizione
  6. (per estensione) (senso figurato) "stato", condizione "in essere"
  7. (per estensione) del ragionare con saggezza e/o profondità

Sillabazione
ra | gió | ne

Pronuncia
IPA: /ra'ʤone/

Etimologia
dal latino ratio ( participio passato di reri) cioè "fissare, stabilire) ossia "calcolo, conto, misura, regola"

Citazioni

"Mi baci con i baci della sua bocca! Sì, le tue tenerezze sono più dolci del vino.Per la fragranza sono inebrianti i tuoi profumi, profumo olezzante è il tuo nome, per questo le giovinette ti amano.Attirami dietro a te, corriamo! M'introduca il re nelle sue stanze: gioieremo e ci rallegreremo per te,ricorderemo le tue tenerezze più del vino. A ragione ti amano!" (Il cantico dei cantici)


Derivate

  • non-ragione, a ragion veduta, a ragione, ragionamento, ragionare, ragione sociale, ragionevole, ragioniere, razionale

  • Proverbi

  • aver ragione: riconoscere la comprensione propria o altrui oppure non essere in difetto

  • Tratto dalla voce RAGIONE del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Ragione

    facoltà di pensare, mente, intelletto, intelligenza, pensiero, riflessione, ragionamento, logica, saggezza, senno, giudizio, criterio...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963