Dal vocabolario italiano: Sovvenire


Verbo
Transitivosovvenire

  • (letterario) intervenire in soccorso o per portare conforto morale o economico

  • Intransitivosovvenire

    1. con l'ausiliare avere e complemento di termine, giungere in aiuto, provvedere
    2. con l'ausiliare essere e complemento di termine o in forma impersonale, ripresentarsi al ricordo, pararsi di fronte al pensiero, rammentare
    "Sempre caro mi fu quest'ermo colle,e questa siepe, che da tanta partedell'ultimo orizzonte il guardo esclude.Ma sedendo e mirando, interminatispazi di là da quella, e sovrumanisilenzi, e profondissima quïeteio nel pensier mi fingo, ove per pocoil cor non si spaura. E come il ventoodo stormir tra queste piante, io quelloinfinito silenzio a questa vocevo comparando: e mi sovvien l'eterno,e le morte stagioni, e la presentee viva, e il suon di lei. Così tra questaimmensità s'annega il pensier mio:e il naufragar m'è dolce in questo mare" (Giacomo Leopardi)
  • vedi sovvenirsi
  • Sostantivo
    sovvenire m (solo singolare)
  • (letterario) rimembranza

  • Sillabazione
    sov | ve | nì | re

    Etimologia
    dal latino subvenire (vedi subvenio), sopravvenire e anche soccorrere, con intermediazione del francese souvenir, ricordo, per il sostantivo

    Tratto dalla voce SOVVENIRE del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Sovvenire

    aiutare, soccorrere, assistere, ricordare...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963