Dal vocabolario italiano: Taglio


Sostantivo
taglio m sing (plurale: tagli)


  1. (fisica)(meccanica)(tecnologia)(ingegneria) troncamento di oggetti
  2. (senso figurato) eliminazione di una parte di una discussione, di una lingua scritta, di un lavoro artistico
  3. (sport) calcio di striscio alla palla
Voce verbale taglio

  1. prima persona singolare dell'indicativo presente di tagliare
  2. se non smetti di parlare ti taglio la lingua

Sillabazione
tà | glio

Pronuncia
IPA: /'taʎʎo/

Etimologia
derivazione di tagliare, (dal francese antico tailler)

Derivate

  • tagliare

  • Alterati

  • (diminutivo) taglietto

  • Proverbi

    • dare un taglio a qualcosa
    • al taglio

    Tratto dalla voce TAGLIO del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons CC BY-SA

    Più modi di dire: Taglio

    spaccatura (s.m.), spacco (s.m.), apertura (s.m.), fessura (s.m.), lacerazione (s.m.), squarcio (s.m.), fenditura (s.m.), accorciamento (s.m.), troncamento (s.m.), recisione (s.m.), amputazione (s.m.), mutilazione (s.m.)...

    Leggi tutto >>