Dal vocabolario italiano: Tribunale


Sostantivo
tribunale m sing (plurale: tribunali)


  1. (diritto)collegio di magistrati che giudica
  2. (per estensione) (diritto) edificio pubblico dove si svolgono processi ed altre attività giudiziarie

Sillabazione
tri | bu | nà | le

Pronuncia
IPA: /tribu'nale/

Etimologia
dal latino tribunal ovvero "tribunale"

Citazioni

"A me però importa assai poco di venire giudicato da voi o da un tribunale umano; anzi io non giudico neppure me stesso, perché anche se non sono consapevole di alcuna colpa, non per questo sono giustificato. Il mio giudice è il Signore! " (Prima lettera ai Corinzi)
, testo CEI 2008

Tratto dalla voce TRIBUNALE del Wikizionario

Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

Più modi di dire: Tribunale

collegio giudicante, corte, palazzo di giustizia, foro, curia, organo giudiziario, magistratura, magistrati, giudici, giudizio, verdetto...

Leggi tutto >>

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963