Ramo Fonte foto: 123rf
Proverbi

Il ramo assomiglia al tronco

"Il ramo assomiglia al tronco" è un proverbio che fa parte della saggezza popolare, con significato e origini particolari.

Facebook Twitter

“Il ramo assomiglia al tronco” arriva dalla saggezza cinese che usa una metafora per parlare dei legami familiari, delle parentele e della genetica. Il ramo, in questa veste, ha le sembianze del figlio/figlia e il tronco è il genitore, ossia colui che lo ha cresciuto e che gli ha insegnato quello che sa e come comportarsi. Il ramo, quindi, non può essere così tanto diverso da chi gli ha dato la vita. Questo accezione è valida sia in un contesto figurativo che si riferisce all’aspetto fisico, sia in un area più concettuale che evidenzia come alcuni gesti o azioni, anche scorrette, possono arrivare da un’educazione impartita in un certo modo.

La spiegazione del proverbio

Come un figlio somiglia al padre o alla madre, così un ramo non può essere diverso dal tronco a cui è attaccato e che gli dà la vita. Il ramo di un albero di pino, per esempio, proviene dalla stessa famiglia, fa parte della stessa pianta e sicuramente non potrà essere un ramo di olmo se il tronco è quello di un pino. In questa chiave è racchiusa la spiegazione del modo di dire cinese che punta l’attenzione su come persone o cose che hanno origine in un determinato nucleo o contesto, siano simili al luogo o all’ambiente dal quale provengono. Questo significato è valido sia per quanto riguarda le somiglianze fisiche, nel caso di genitori e prole, il colore di occhi e capelli o la forma del viso, quanto per quanto concerne il carattere e il modo di agire o pensare che nasce dalla famiglia che ha educato l’individuo.

Proverbi simili e collegati

Nell’ambito delle somiglianze e delle similitudini si dice anche “Dal frutto si conosce l’albero”, che ha lo stesso interesse nel sottolineare come ci sia un legame tra chi dà la vita e chi la riceve. “Ogni simile ama il suo simile” allarga il campo all’attrazione verso cose o persone che ci somigliano perché familiari o perché hanno i nostri stessi valori. “Mal si giudica il cavallo dalla sella” significa invece che non si deve esprimere un giudizio sono da un primo dettaglio. Riguardo alle metafore che nascono dal mondo dell’agricoltura e della natura, si dice anche “Ramo corto, vendemmia lunga” che parla del raccolto e della produzione del vino, oppure “Dal campo deve uscir la fossa” che sottolinea come si debba prevedere un “buco” in cui mettere da parte cose che possono tornare più utili in un periodo di maggior bisogno.

Significato

"Il ramo assomiglia al tronco" è un proverbio che proviene dal mondo agricolo e della natura e tratta il tema delle somiglianze tra soggetti che provengono dalla stessa famiglia. Due fratelli, un padre e un figlio o una figlia o dei cugini è molto probabile che siano simili perché nati e cresciuti nello stesso contesto. Il modo di dire fa riferimenti sia a un’idea biologica di materiale genetico uguale, sia a un concetto più legato all’educazione e alla formazione del carattere che prende corpo nell’ambito nel quale si cresce e si diviene adulti.

Origine

Il proverbio ha un’origine che arriva da molto lontano, esattamente dall’estremo Oriente. Nasce nel contesto del mondo contadino dell’antica Cina e usa una metafora che paragona un tronco e il suo ramo a un genitore con la sua prole. Non si può essere più di tanto differenti dall’elemento dal quale si viene originati. 

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963