5 copertine dei libri di cucina pubblicati dallo chef pluristellato Antonino Cannavacciuolo, su sfondo bianco; in centro La cucina di famiglia
Magazine

L’ultimo libro di Cannavacciuolo e gli altri ricettari dello chef

Amore, impegno, tradizione e innovazione: ecco i valori alla base della cucina dello chef. Scopriteli nei libri di Cannavacciulo, in ricette capaci di stupire

Elena Arneodo

Elena Arneodo

ESPERTA DI LIBRI

Traduttrice e autrice, editor e copywriter per case editrici, magazine e siti web, specializzata in viaggi e food. Da sempre appassionata di libri di vario genere, dai romanzi della letteratura classica ai best seller, dagli albi illustrati per bambini ai graphic novel, fino ai ricettari e ai fotografici.

Facebook Twitter

Non ha bisogno di presentazioni: Antonino Cannavacciuolo è uno dei volti di Masterchef – insieme a Bruno Barbieri e Giorgio Locatelli, in passato Carlo Cracco -, ma soprattutto è uno chef pluristellato e un imprenditore che è stato capace di creare un vero e proprio impero gastronomico. Procediamo con ordine e vediamo come il maestro ha raggiunto i livelli che tutti conosciamo.

I primi passi li ha mossi tra le pareti domestiche di una piccola frazione di Vico Equense, Ticciano: è stata la nonna ad avviarlo alla passione per la cucina; con lei spezzava la pasta per preparare le candele alla genovese e sempre con lei ha imparato l’importanza delle radici con la terra d’origine. Anche i genitori hanno posto delle solide fondamenta per la crescita personale e professionale di Antonino, con valori saldi che lo accompagnano tutt’oggi. La famiglia è sempre stata un pilastro fondamentale nel suo percorso, tanto che la moglie, oltre ad essere la compagna di una vita, è una socia senza la quale probabilmente non sarebbero nati tutti i progetti con lei co-gestiti.

Oltre a Villa Crespi – un relais moresco di fine Ottocento sul Lago d’Orta che gode di ben due stelle Michelin – sono numerose le attività commerciali che la coppia ha avviato insieme: c’è Laqua Resort, una residenza esclusiva e sostenibile, i bistrot di Novara e di Torino – entrambi con una stella Michelin -, lo shop online che propone prodotti di alta pasticceria realizzati nel laboratorio artigianale di Suno e lo sfiziosissimo Banco di Cannavacciuolo, un ambiente ispirato allo street food napoletano all’interno del Vicolungo The Style Outlets.

Tutte realtà innovative, che poggiano su principi chiari: per Antonino in qualsiasi piatto ci vuole sincerità e autenticità, e in cucina sono necessari sacrificio, determinazione, passione e dedizione, ma anche coraggio, rispetto e senso di squadra. E per avvicinare il "popolo" al suo mondo, che prende a piene mani ispirazione dalla realtà nostrana e dai prodotti della nostra terra, non potevano mancare una serie di libri di ricette di Cannavacciuolo da cui anche i "comuni mortali" possono trarre preziosi insegnamenti e spunti gastronomici interessanti. Vediamo quali sono i titoli che non possono mancare nelle librerie dei suoi fan.

La cucina di famiglia. 40 ricette spiegate come a casa, Einaudi, 2021

Iniziamo la nostra rassegna con l’ultimo libro di Cannavacciuolo pubblicato per Einaudi a novembre di quest’anno, pochi giorni prima dell’inizio dell’undicesima edizione di Masterchef Italia. Il ricettario è dedicato alla sua famiglia, l’unico motivo per cui – a quanto dice lo stesso Antonino – vale la pena vivere. Quale è il nesso con i piatti proposti? Ognuno di essi è studiato pensando al piacere di sedersi a tavola con le persone che amiamo, gustando un piatto saporito e preparato con amore. Ecco allora 40 ricette che uniscono le reminiscenze gastronomiche dei giorni di festa dell’infanzia con un tocco contemporaneo capace di esaltare ancor più il senso di gioia che l’accostamento di sapori trasmette. Di grande effetto le fotografie che mostrano il risultato finale e molto utili le minuziose descrizioni dei vari passaggi della ricetta. Questo libro di cucina di Cannavacciolo è destinato a tutti coloro che amano la convivialità, desiderano mettersi alla prova ai fornelli e far trascorrere ai loro ospiti piacevoli momenti insieme.

La cucina di famiglia. 40 ricette spiegate come a casa

La cucina di famiglia. 40 ricette spiegate come a casa

  • Editore: Einaudi
  • Autore: Antonino Cannavacciuolo
  • Collana: Einaudi. Stile libero extra
  • Formato: Libro in brossura
  • Anno: 2021

In cucina comando io, Mondadori, 2021

Ecco il secondo libro di Cannavacciuolo pubblicato nel 2021. In questo caso si tratta di una nuova edizione del primo volume dato alle stampe nel 2015, questa volta dedicato "agli amici che negli anni hanno gustato i miei piatti a Villa Crespi, condiviso la mia passione e sostenuto il mio percorso." Tra le pagine viene narrato il viaggio compiuto da uno dei più abili cuochi italiani: da quando ancora ragazzo addentava gustosi panini conditi con ragù napoletano nella cucina di casa sua, alla gavetta in alberghi e ristoranti italiani e internazionali fino al 2003, anno in cui il suo primo ristorante è stato consacrato il migliore della penisola dal giornalista Alberto Schieppati. Un percorso fatto di ricette che sintetizzano alla perfezione il meglio della tradizione gastronomica campana e di quella piemontese – due realtà culinarie ricchissime di storia -, e allo stesso tempo un excursus tra i piatti che rappresentano delle pietre miliari per lo chef. Affondano infatti le loro radici nella giovinezza e nelle sensazioni primordiali date da ingredienti genuini, ma allo stesso tempo sono il risultato dell’esperienza acquisita negli anni, della creatività e dell’innovazione di cui solo Antonino è capace.

In cucina comando io

In cucina comando io

Il meglio di Antonino. 127 ricette, Einaudi, 2020

Anche in questo libro di Cannavacciuolo il focus è lo stesso: materie prime tutte italiane ma di altissima qualità, tanta cura, amore e passione, in questo caso racchiuso nelle migliori ricette pensate negli ultimi anni della sua folgorante carriera. Insomma, è il volume giusto per chi intende immergersi nella filosofia gastronomica del celebre chef, per la realizzazione di pasti completi che vanno dall’antipasto al dolce. Il tocco in più è rappresentato dai suggerimenti e dai segreti capaci di trasformare le pietanze in vere e proprie opere d’arte, anche se cucinate da non addetti ai lavori.

Il meglio di Antonino. 127 ricette

Il meglio di Antonino. 127 ricette

  • Editore: Einaudi
  • Autore: Antonino Cannavacciuolo
  • Collana: Einaudi. Stile libero extra
  • Formato: Libro in brossura
  • Anno: 2020

Il pranzo di Natale. I piatti delle feste e la cucina degli avanzi, Einaudi, 2019

"Nelle feste, in cucina, basta applicare la saggezza delle nonne", dice Antonino: come dargli torto. Questo libro di Cannavacciuolo non si limita a proporre le ricette della tradizione per sontuosi banchetti per la Vigilia, il pranzo di Natale e il cenone di Capodanno – 15 per la precisione – ma fornisce anche utili suggerimenti su come usare gli avanzi per dar vita a 5 piatti sfiziosi in cui niente viene sprecato. E per chi vuole conoscere meglio lo chef, tra le pagine si possono leggere anche i ricordi legati ai momenti da lui vissuti nel periodo più magico dell’anno, in cui la famiglia si riuniva abbandonando la frenesia e lo stress della vita quotidiana per godersi in tutta serenità lo stare insieme.

Il pranzo di Natale. I piatti delle feste e la cucina degli avanzi

Il pranzo di Natale. I piatti delle feste e la cucina degli avanzi

Tutto il sapore che vuoi. 50 ricette di cucina vegetariana, Einaudi, 2019

Se il volume appena descritto è uscito a dicembre, questo è stato dato alle stampe pochi mesi prima per comparire tra gli scaffali delle librerie ad aprile dello stesso anno. Un libro di Cannavacciuolo che è un vero inno alla cucina vegetariana, perché frutta e verdura di stagione, latticini, uova, legumi e cereali sono la base della cucina mediterranea. Il sesto volume dello chef propone 50 ricette ispirate al mondo naturale, adatte anche a chi segue una dieta onnivora ma vuole sperimentare succulenti piatti a base vegetale. Antipasti, primi, secondi e dolci salutari pensati per quella fetta di popolazione – e non solo – particolarmente attenta ai diritti degli animali, alle problematiche ambientali e al benessere personale. Una soluzione perfetta anche per gli amanti di pesce e carne che non vogliono rinunciare alla compagnia di amici che hanno sposato altri regimi alimentari.

Tutto il sapore che vuoi. 50 ricette di cucina vegetariana

Tutto il sapore che vuoi. 50 ricette di cucina vegetariana

A tavola si sta insieme. I menu d’autore per le tue serate in compagnia, Einaudi, 2018

"Se vogliamo bene a qualcuno, preparare una buona cena è un modo splendido per dirglielo": lo dice lo chef, ma tutti sappiamo che per far innamorare la persona desiderata bisogna innanzitutto conquistare il suo palato. Lo stesso vale per gli affetti consolidati: dedicarsi del tempo intorno al tavolo è un atto d’amore che si rinnova nella quotidianità, tanto più oggi, momento storico in cui stili di vita ed orari sono spesso difficili da conciliare. Perché il cibo, la tranquillità e l’atmosfera che si crea seduti insieme è capace di dare un nuovo sapore alla giornata. Cosa si trova di nuovo in questo libro di Cannavacciuolo? 50 ricette che compongono appetitosi menu, tutti pensati con un occhio di riguardo al bilanciamento degli ingredienti, ai diversi periodi dell’anno e alle esigenze alimentari di vegetariani, crudisti e intolleranti. Compaiono piatti semplici e più elaborati sempre corredati da splendide fotografie, suggerimenti per migliorare l’impiattamento e accostamenti di vini e bevande.

A tavola si sta insieme. I menu d’autore per le tue serate in compagnia

A tavola si sta insieme. I menu d’autore per le tue serate in compagnia

Mettici il cuore. 50 ricette per la cucina di tutti i giorni, Einaudi, 2017

Questo libro di Cannavacciuolo parte dall’assunto che "sono i piccoli segreti che rendono grandi i cibi semplici", così come sono le attenzioni quotidiane che paiono quasi impercettibili a rafforzare un legame affettivo. Ed in cucina è lo stesso: gli ingredienti che compongono i piatti più appetitosi sono sì legati dalla maestria di chi li prepara, ma in buona parte anche dal "cuore" che ci mette a realizzarli. Inevitabile il mix di gusti partenopei e sabaudi, per piatti della tradizione comuni che acquisiscono però sapori nuovi. Alcuni esempi? La pasta al pesto o all’amatriciana, la milanese o il baccalà, ma anche portate più complesse. Anche in questo volume non mancano alcuni ricordi intimi dello chef, che esplicano e potenziano la filosofia che sta dietro all’intero ricettario.

Mettici il cuore. 50 ricette per la cucina di tutti i giorni

Mettici il cuore. 50 ricette per la cucina di tutti i giorni

Pure tu vuoi fare lo chef?, Mondadori, 2017

Anche nel 2017 Antonino ha pubblicato due volumi, uno per Einaudi e uno per Mondadori, a soli due mesi di distanza. Si tratta però di opere completamente diverse l’una dall’altra. In questo libro Cannavacciuolo veste i panni di personal trainer per tutti coloro che intendono sperimentarsi ai fornelli. Se per raggiungere il giusto tono muscolare è necessario un allenamento costante che aumenti progressivamente il grado di difficoltà degli esercizi, in cucina è necessario partire dalle preparazioni di base per arrivare alla composizione di piatti elaborati e menu completi in grado di stupire. Le parole chiave sono costanza e impegno, perché l’eccellenza si ottiene solo tirandosi su le maniche e superando gli ostacoli che si presentano lungo la strada. Questo volume racconta come lo chef campano, pur partendo da umili origini, abbia raggiunto il successo professionale attraverso le lezioni che la vita gli ha impartito. Se siete determinati a mettervi alla prova e volete farlo sul serio, qui trovate anche 30 ricette in cui cimentarvi nel momento in cui siete certi di aver creato delle basi solide.

Pure tu vuoi fare lo chef?

Pure tu vuoi fare lo chef?

Il piatto forte è l’emozione. 50 ricette dal Sud al Nord, Einaudi, 2016

Ed ecco l’ultimo libro di ricette di Cannavacciuolo che presentiamo in questa rassegna dedicata al grande chef partenopeo emigrato al Nord. In questo volume tutto ruota intorno agli ingredienti intesi sia come materie prime che come fonte di ispirazione. Consistenze, profumi, colori danno il la nella creazione di piatti dagli abbinamenti originali e sempre riusciti. Facendosi guidare dalle proprie emozioni gli elementi presenti in natura parlano e indicano la strada da seguire, sempre che sia trainante il desiderio di sperimentare, la curiosità, la voglia di mettersi in gioco. Insomma, un ultimo libro da avere se si è intenzionati a migliorarsi in cucina.

Il piatto forte è l’emozione. 50 ricette dal Sud al Nord

Il piatto forte è l’emozione. 50 ricette dal Sud al Nord

Italiaonline presenta prodotti e servizi che possono essere acquistati online su Amazon e/o su altri e-commerce. In caso di acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Italiaonline potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. I prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo: è quindi sempre necessario verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.