Non mi mordè mai cane, ch’io non avessi del suo pelo
Proverbi

Non mi mordè mai cane, ch’io non avessi del suo pelo

Facebook Twitter

Ai torti si risponde con la vendetta

Significato

Quando si subisce un’ingiuria bisogna avere il coraggio di vendicarsi. Il prverbio non deve però essere necessariamente preso alla lettera, la vendetta può essere anche figurata e intesa come il farsi giustizia senza dover per forza arrecare danno ad altri.

Origine

Il proverbio nasce dalla saggezza popolare.

Varianti

  • Italia: dove ti morde il cane, mettici lo stesso filo
  • Italia: non mi morse mai scorpione, ch’io non mi medicassi col suo odio

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963