Sinonimo di: Cane (s.m.)

I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

Dal vocabolario italiano: cane


Sostantivo
cane m sing (plurale: cani)

  1. (zoologia)(mammalogia) animale domestico utilizzato per la caccia, difesa, compagnia, soccorso, pet therapy ed altre attività; Classificazione scientifica: Canis lupus familiaris '
  2. (zoologia) nome di diverse specie appartenenti alla famiglia dei Canidi
  3. (zoologia) mammifero appartenente al genere Cane
  4. (zoologia) (con iniziale maiuscola) genere appartenente alla famiglia dei Canidi, del quale fanno parte anche altri animali (come il lupo, lo sciacallo ed il coyote)
  5. in abbinamento a una mansione o mestiere, è metafora allusiva di imperizia o scarsa professionalità
  6. chi è quel cane di dentista?
  7. che cane, il regista!
  8. persona intrattabile
  9. il direttore è un cane
  10. persona vile, crudele
  11. figlio di cane
  12. (astronomia) Cane maggiore, Cane da caccia e Cane minore, 3 delle 88 costellazioni moderne
  13. (armi) componente delle pistole e altre armi da fuoco. Nelle pistole antiche portava agganciata la pietra focaia e la muoveva provocando la scintilla, mentre in quelle moderne è un martelletto che va a impattare sulla cartuccia, innescando così la detonazione
  14. preparati ad armare il cane
  15. indica solitamente un lavoro fatto male
  16. scrivi da cani !
  17. canti da cani !
  18. con accezione negativa, nessuno
  19. sono andato allappuntamento ma non si è visto un cane''
  20. (familiare) con valore rafforzativo viene utilizzato con funzione di aggettivo invariabile
  21. oggi ha fatto un freddo cane
  22. (artigianato) arnese utilizzato nella cerchiatura delle botti per tenere fermi i cerchi
  23. (falegnameria) strumento con forma di piastra dentata, fissato in un foro della ganascia non fissa, in modo da tenere fermo il pezzo in lavorazione
  24. (meccanica) nottolino, tipo di arresto utilizzato in diversi meccanismi
  25. (geometria) curva del cane: vedi curva d'inseguimento
  26. (zoologia) cane procionoide o cane viverrino: vedi nittereute
  27. (araldica) figura araldica convenzionale che si presenta nelle forme distinte di levriere (o veltro), mastino e bracco
  28. (araldica) cane marino: figura avente muso di pesce e corpo di cane, coda squamosa, utilizzato a volte come cimiero
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce CANE del Wikizionario

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963