Lavoro non ingrassò mai bue: origine Fonte foto: 123RF
Proverbi

Lavoro non ingrassò mai bue

Facebook Twitter

Il proverbio “lavoro non ingrassò mai bue” è un detto italiano e trova le sue origini nella saggezza popolare e più precisamente nel dialetto toscano. Il suo significato di questa massima indica che lavorando di certo non si ingrassa.

La spiegazione del proverbio

Fin dall’antichità, i contadini usavano l’animale, in questo caso il bue, per tirare l’aratro che andava a preparare il terreno per le coltivazioni future. In questo modo il bue che lavorava non aveva molta possibilità di ingrassare, in quanto lavorando pesantemente, non faceva altro che bruciare grassi invece di accumularli. Il significato del proverbio “lavoro non ingrassò mai bue” è proprio questo.

Il detto è inserito all’interno della raccolta “la sapienza del mondo” proprio insieme a “lavoro e sanità”, un altro modo per dire che il lavoro è una via utile per essere forti fisicamente. “Nel lavoro i nervi si assodano ed acquistano un tono più compatto” diceva Armstrong, quindi, nel 1800, lavorare era un modo per fortificare il fisico e non ingrassare.

Altri proverbi simili

Nel mondo del lavoro ci sono tantissimi proverbi, ma forse il più famoso è di certo rappresentato da: “il lavoro nobilita l’uomo”. La genesi di questo proverbio è da attribuire a Charles Darwin e si basa sul valore dell’occupazione. Infatti il lavoro è da sempre un elemento molto importante per le persone che, attraverso il quale, ci si può elevare di livello. Dalla saggezza popolare e tornando a nominare anche gli animali, in questo caso parliamo sempre del bue, possiamo associare a “lavoro non ingrassò mai bue” il detto “bue vecchio, solco dritto”.

Come abbiamo già detto, il bue era utilizzato maggiormente per il lavoro pesante nei campi, non abbiamo detto che serviva come pasto al temine dei suoi giorni. Per questo si sapeva che, più vecchio fosse l’animale, più lentamente si muoveva, ma allo stesso tempo il suo passo sarebbe stato pesante e quindi il solco creato più profondo e adatto alla semina. Questo è un proverbio molto utilizzato dai contadini dell’epoca i quali erano convinti che essere vecchi era un sinonimo di essere saggi ed esperti per quanto riguarda i temi della vita. Per questo erano maggiormente in grado di poter fare scelte soprattutto in ambito lavorativo più sagge, rispetto ai giovani, più forzuti ma meno esperti.

Significato

Il significato del proverbio “Lavoro non ingrassò mai bue” ci porta alla scoperta di uno dei detti sul lavoro più famosi di sempre, che oltretutto fa riflettere. È un proverbio molto antico, che risale a quando i contadini usavano il bue per preparare il terreno per le coltivazioni. Il bue lavorava per tutto il giorno e dunque, nonostante il cibo e i lauti pasti, non aveva modo di ingrassare. Significa che chi lavora sodo, non ingrassa, perché non dorme sugli allori ma si impegna per raggiungere il massimo.

Origine

L’origine del proverbio “Lavoro non ingrassò mai bue” è da attribuire al dialetto toscano. È molto diffuso tutt’oggi negli ambienti lavorativi. Oltretutto, il detto è anche stato inserito nella raccolta “La sapienza del modo”, nella categoria Lavoro e Sanità.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963