Giustizia Fonte foto: 123rf
Proverbi

Tutte le cose vengono al palio

"Tutte le cose vengono al palio" è un proverbio che fa parte della saggezza popolare, con significato e origini particolari.

Facebook Twitter

“Tutte le cose vengono al palio” è un proverbio ormai entrato nel linguaggio comune. Nasce in epoca antica e fa parte della saggezza popolare che sottolinea l’importanza dello scorrere del tempo. Nel corso dei secoli lo stesso concetto è stato espresso, con alcune varianti, anche da personaggi illustri come il filosofo francese Voltaire che diceva “Il tempo è un galantuomo, rimette a posto tutte le cose” o l’autore Fabrizio Caramagna che ha citato una versione rivisitata: “Il tempo è galantuomo, il tempo guarisce, il tempo chiarisce. Ma il tempo passa, soprattutto”. Fa parte di quella serie di modi di dire che parlano dello scorrere dei giorni, in questo caso sottolineando il potere chiarificatore o di far uscire fuori la verità che ha il passare delle ore, dei giorni o degli anni.

La spiegazione del proverbio

Il proverbio “Tutte le cose vengono al palio” ha origine dal mondo antico e mostra quanto la saggezza popolare attribuisca allo scorrere delle ore un ruolo determinante nel chiarire situazioni che, magari perché presi dall’impeto, generano iniziali incomprensioni, oppure per far emergere ciò che si tenta di nascondere. Le bugie, le omissioni, il falso non hanno scampo contro il trascorrere del tempo e la forza della verità, prima o poi, verrà a galla. In definitiva, il tempo è capace di riportare tutto in superficie e ridargli la sua giusta collocazione. Ha una valenza positiva e, sotto questa veste, viene indicato quanto con pazienza, se si sa attendere, la verità riemergerà.

Proverbi simili e collegati

I modi di dire hanno preso spunto a piene mani dall’ambito filosofico del trascorrere del tempo. In alcuni casi le loro accezioni sono positive, in altri hanno sfumature più negative. Sull’importanza di non avere fretta o non perdere gli attimi ci sono i proverbi: “Chi ha tempo, ha vita”, “Chi ha tempo non aspetti tempo” oppure “Il tempo è denaro”. Il legame tra il passare dei giorni e i legami sentimentali è sottolineato da “L’amore fa passare il tempo, il tempo fa passare l’amore” oppure da “Ferita d’amore non uccide”. “La verità è figlia del tempo” è un’altra versione del tempo nella sua veste di “galantuomo”. Un’accezione più vasta che descrive come i momenti di felicità siano passeggeri è “Il bel tempo non dura sempre”. Sul passare del tempo legato all’invecchiamento si dice “Se corti o lunghi gli anni, dipende dagli affanni” e “Dai sessanta in su non si contan più”.

Significato

"Tutte le cose vengono al palio" è un proverbio che proviene dalla saggezza popolare e tratta il tema del trascorrere delle ore, dei giorni, dei mesi e degli anni. Il passaggio del tempo ha delle grandissime capacità che sono quelle di ristabilire la verità, riparare i torti, curare ogni cosa e dare ragione ai giusti. Chi ha subito un’ingiustizia può confidare nel tempo per aver modo di far venire fuori la verità, così chi sta soffrendo per un male fisico o per un momento di difficoltà, dovrebbe avere pazienza e saper aspettare che la “ferita” si rimargini. In questo senso tutte le cose, con il trascorrere dei giorni, tornano al palio, ossia verranno alla luce.

Origine

Il proverbio ha avuto origine nel mondo antico, ma è ancora attuale e usato nel linguaggio comune in Italia. Fa riferimento all’importanza del trascorrere delle ore che, in questo caso non hanno l’accezione negativa legata alla vecchiaia, ma quella positiva di capacità chiarificatrice e curatrice. Il passare del tempo è un amico leale che riporterà le cose al loro posto ristabilendo la verità e la realtà dei fatti.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963